Green is cool


Il vero trend per moda, arte e design è essere Eco, parola di Incisive Brain!

Ormai da qualche tempo il vero fil rouge in moda, arte e design è essere green, ossia ecologici e sostenibili, puntando su tessuti naturali e a km zero, riuso e riciclo di materiali di scarto, con l’obiettivo di dare vita a creazioni dalla grande creatività, qualità e con un anima molto più che glamour.

Questa tendenza, oltre ad essere ovviamente un business molto interessate, è  una presa di coscienza e un’importante assunzione di responsabilità  nei confronti del nostro ecosistema.

La parola d’ordine è RICICLARE: tessuti destinati al macero, cartone, vetro; tutti i materiali possono vivere una seconda vita all’insegna dell’originalità. Il rispetto per l’ambiente consente in questo caso un significativo abbattimento dei costi e un’opportunità per nuove creazioni suggestive e di forte impatto visivo.

Da qui l’importanza di imparare a riconoscere il valore delle risorse e del loro utilizzo e riuso. Inoltre nel periodo difficile che l’economia mondiale sta vivendo, il riciclo creativo diventa una vera e propria risorsa per reinventare la società e trovare nuove formule per il cambiamento verso nuove direzioni.

Da sempre l’arte anticipa la sensibilità su una tematica; infatti sono numerose, non solo in Italia, mostre e installazioni dove ecologia , riuso e sostenibilità sono i concept fondamentali.

L’utilizzo di materiali di scarto non è una prerogativa del XXI secolo, già nel 1970 l’artista Daniel Spoerri, fondatore della Eat Art, ha utilizzato materiali di scarto, compresi  resti alimentari per realizzare opere d’arte incisive, ironiche e molto significative.

 Ecco gli appuntamenti green da non perdere, selezionati per voi da  Incisive Brain!

A Roma è possibile visitare al MAXXI , fino al 29 aprile 2012, l’interessante mostra RE-CYCLE. Strategie per l’architettura, la città e il pianeta, dedicata al riciclo dei materiali di scarto.

Oltre 80 opere tra disegni, modelli, progetti di architettura, urbanistica e paesaggio, per un continuo dialogo tra artisti, designer, video maker, con ampi sconfinamenti verso produzioni musicali e televisive.

Agli appassionati di design consiglio l’ International Festival of Recycling Art of Catalonia ( dal 16 al 30 dicembre 2011) promosso da Drap Art che dal 1995 promuove il riciclo creativo attraverso numerose iniziative  dedicate agli artisti e alla popolazione. Si tratta di un progetto focalizzato sulle arti visive che si interseca con pedagogia, formazione ed economia sostenibile; una piattaforma dove giovani artisti emergenti possono mettere alla prova creatività e fantasia.

Le fashion lovers impazziranno per le creazioni di Drica Drias, fashion designer brasiliana che realizza splendidi accessori con tessuti vintage e materiali naturali. Preziosi perché artigianali e frutto di un’attenta ricerca, studio ed esperienza  apprezzata anche da brand come Miss Sixty, Energie, Murphy & Nye con cui Drias collabora in qualità di visual merchandiser.

Quindi: siate green e sarete cool!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in moda. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...