Bullismo al femminile: un “gioco” da ragazze


Sono estremamente costernata da un episodio di bullismo al femminile subito da un’amica che, in un momento di forte ansia, si è sfogata raccontandomi il terribile agguato di cui è stata vittima e per cui porta ancora i segni fisici e psicologici.

Ho riflettuto molto sull’argomento, mi sono documentata e la situazione è davvero allarmante. Non voglio fare moralismi, nè fare psicologia spicciola, desidero parlarne perchè potrebbe succedere o è già successo a qualcuno vicino a noi, e noi abbiamo il dovere di farle sapere che può difendersi rivolgendosi alle autorità competenti.

Il bullismo al femminile usa una vera e propria strategia, focalizzata principalmente sull’annientamento psicologico della vittima che, talvolta, subisce anche aggressioni fisiche vere e proprie. I lividi che questa ragazza ha ancora sui polsi guariranno con il tempo, ma il terrore, il senso di inadeguatezza, la paura di andare all’università e incontrare le sue carnefici, l’ansia di andare a fare la spesa e ritrovare le sue aguzzine dietro uno scaffale, pronte a sferrare l’ennesimo colpo..beh per quello ci vorrà del tempo.

Forza B., non stare al loro gioco, sappi che puoi mettere fine alle loro angherie ma devi uscire dal tuo silenzio. Ti sembrano forti perchè sono in gruppo, prese da sole solo delle teste vuote ornate di cerchietti e boccoli, assolutamente inutili. La loro invidia non può essere la causa della tua distruzione, tu hai il diritto di vivere la tua vita, sorridere e poter gustare un gelato in centro senza doverti guardare sempre le spalle.

La paura è un sentimento che ci impedisce di fare cose pericolose e folli, ma non deve essere una compagna di vita. MAI.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...